Marea Nera a Platamona

11 Gennaio 2011
‘Diecimila litri di olio combustibile spalmati sulla battigia di Platamona. Una lunga scia nera che dal terzo «pettine» arriva fino al sesto, quasi al limite della Marina di Sorso. Atto finale dell’incidente accaduto martedì sera al molo E.On, dove la nave cisterna «Esmeralda» aveva appena finito di scaricare l’olio destinato ad alimentare i vecchi gruppi di produzione 1 e 2’ [da ‘La Nuova Sardegna | 14.01.2011]

Rassegna Stampa:

Paola Rizzu ©

Sognando un sottosviluppo sostenibile | Paola Rizzu ©

  • Eco-appello
    [di Paolo Fresu]
Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...